Il ruolo del D-mannosio nella prevenzione della cistite

Il ruolo del D-mannosio nella prevenzione della cistite

Il ruolo del D-mannosio nella prevenzione della cistite Le infezioni del tratto urinario sono molto frequenti nelle donne, con un impatto significativo sulle risorse sanitarie. Sebbene gli antibiotici rappresentino ancora il trattamento standard per gestire le infezioni delle vie urinarie ricorrenti, il D-mannosio, un monosaccaride inerte che viene metabolizzato ed escreto nelle urine e agisce…

Monacolina K: la modifica del regolamento

Monacolina K: la modifica del regolamento

Monacolina K: la modifica del regolamento Il 1° giugno 2022 è stato pubblicato il regolamento (UE) 2022/860 che modifica l’allegato III del regolamento (CE) n.1925/2006 del Parlamento Europeo e del Consiglio per quanto riguarda le monacoline, in particolare la monacolina K contenuta nel riso rosso fermentato. More

Le molteplici attività della bromelina

Le molteplici attività della bromelina

Le molteplici attività della bromelina Studi recenti hanno mostrato che la bromelina presenta potenziali attività antitumorali e antimicrobiche. È stato riportato che la bromelina esplica effetti positivi sugli apparati respiratorio, digerente e circolatorio e potenzialmente anche sul sistema immunitario. Può alleviare i sintomi dell’artrosi, compresi il dolore e la rigidità articolari. More

IQVIA: i dati della ventesima settimana

IQVIA: i dati della ventesima settimana

IQVIA: i dati della ventesima settimana Anche nella terza settimana del mese, da lunedì 16 a domenica 22 maggio, il mercato della farmacia mette a segno un deciso incremento sul 2021 (+7,1% a valori), che lascia sostanzialmente stabile la crescita sull’anno. Ma le buone notizie arrivano soprattutto dal paniere del cura persona (igiene e bellezza),…

Il trattamento combinato con berberina e probiotici come regime efficace per migliorare l'iperlipidemia postprandiale nei pazienti con diabete di tipo 2

Il trattamento combinato con berberina e probiotici come regime efficace per migliorare l’iperlipidemia postprandiale nei pazienti con diabete di tipo 2

Il trattamento combinato con berberina e probiotici come regime efficace per migliorare l’iperlipidemia postprandiale nei pazienti con diabete di tipo 2 La lipidemia non a digiuno, principalmente causata dalla lipidemia postprandiale, è stata recentemente riconosciuta come un importante rischio di malattia cardiovascolare al pari della lipidemia a digiuno. La lipidemia postprandiale è una caratteristica comune…